Raffrescatori Evaporativi: la soluzione a impatto zero per gli allevamenti

Superbonus 110%
Superbonus 110%: proroga e variazioni
11 Maggio 2021
Raffrescatore Evaporativo: perchè preferirlo al climatizzatore?
Raffrescatore Evaporativo: perché preferirlo a un climatizzatore?
8 Luglio 2021
Vedi tutti

Raffrescatori Evaporativi: la soluzione a impatto zero per gli allevamenti

Raffrescatori Evaporativi

Tenere al fresco gli animali

Gli ambienti chiusi, come gli allevamenti, in estate subiscono un aumento della temperatura notevole, a discapito del benessere degli animali. Oltre alla sofferenza delle bestie, il caldo incide negativamente anche sulla loro produttività, causando rilevanti perdite economiche.

È necessario, dunque, prima che arrivi l’estate, e con lei un caldo torrido o afoso, munirsi di sistemi di raffreddamento che mantengano la temperatura costante all’interno di stalle e allevamenti, a vantaggio del benessere dei propri animali e dei profitti dell’azienda.

Trattandosi però di spazi molto ampi, spesso le soluzioni in cui si incappa per tenere al fresco i propri animali sono estremamente costose e molto nocive per l’ambiente, in quanto vengono utilizzati impianti di climatizzazione che consumano enormi quantità di energia e utilizzano gas o liquidi refrigeranti.

Vi è invece una soluzione economica e a impatto zero: si tratta dei raffrescatori evaporativi. Questi rappresentano l’innovazione nel campo del raffrescamento in ambito zootecnico: permettono, in maniera naturale, di rinfrescare gli ambienti che ospitano animali da allevamento in modo assolutamente ecologico e, soprattutto, economico.

Funzionamento dei Raffrescatori Evaporativi Industriali

I raffrescatori evaporativi, o raffrescatori adiabatici, hanno un funzionamento semplice ma efficace; generano un continuo ricambio d’aria del tutto naturale: essi si servono del principio dell’evaporazione. Il sistema è composto da una ventola che cattura l’aria dall’ambiente esterno e la convoglia verso un pannello evaporativo, costantemente bagnato dall’acqua contenuta in una tanica interna. Grazie a passaggio dell’aria attraverso il pannello si ottiene un abbassamento della temperatura; l’aria viene poi immessa nell’ambiente del tutto rinfrescata e purificata.

Questo processo è rivoluzionario nella sua semplicità e cosa più importante è del tutto naturale non utilizzando agenti chimici, agenti aggressivi o gas refrigeranti. Inoltre, è dimostrato che il processo di evaporazione mantiene il livello di umidità nell’aria, evitando aria eccessivamente secca o troppo umida, creando così un ambiente salubre con aria fresca e sensazione di benessere.

I vantaggi dei raffrescatori evaporativi

I vantaggi dei raffrescatori sono molteplici. In primo luogo, essi rappresentano un sistema ecologico di rinfrescare gli allevamenti nel pieno rispetto dell’ambiente e della salute degli animali. Il sistema per rinfrescare i locali si basa su principi naturali e non ricorre alle sostanze nocive della chimica gas refrigeranti come CFC, HFC e HCFC. L’aria prodotta è salubre, priva di polveri o altre sostanze inquinanti.

Il secondo vantaggio di installare dei raffrescatori è la loro economicità. Essi richiedono una spesa minima per l’installazione e la manutenzione ed hanno costi molto contenuti per quanto riguarda il consumo energetico.

Per questo motivo nel settore degli allevamenti di animali i raffrescatori evaporativi sono uno strumento prezioso che consente di abbassare le temperature di locali o capannoni con spese di gestione minime e ottima resa. Una soluzione semplice, ecologica e conveniente per allevamenti di animali innovativi che tengono conto del benessere degli animali e del personale addetto alla loro cura.