Prestazioni energetiche e industrie

Climatizzazione Uffici
La sicurezza sul lavoro: perché scegliere un raffrescatore evaporativo?
26 Novembre 2019
umidità ideale
Umidità negli ambienti lavorativi: qual è il livello giusto?
10 Dicembre 2019
Vedi tutti

Prestazioni energetiche e industrie

Risparmio energetico industria

Il risparmio energetico: una sfida che può essere vinta coi raffrescatori evaporativi

In un mondo in cui l’inquinamento riverbera i suoi deleteri effetti sul clima e sul riscaldamento globale, il tema della sostenibilità diventa sempre più centrale. Per le imprese, il raggiungimento di elevati standard di efficienza e di risparmio energetico permette di ottimizzare i processi produttivi e di contenere il proprio impatto ambientale.

Nell’ottica di uno sviluppo sostenibile, molto possono fare le industrie per ridurre i consumi energetici, accrescendo di conseguenza la competitività. Obbligatoria per le grandi imprese e per le industrie energivore e da effettuarsi entro la fine dell’anno, la diagnosi energetica industriale offre l’opportunità di conoscere il profilo di consumo energetico del business e di migliorare le prestazioni energetiche del processo industriale.

In questa prospettiva, munirsi di un raffrescatore evaporativo concretizza una valida soluzione per le aziende che ricercano un’alternativa ecologica ai classici condizionatori e che vogliono rispettare la legislazione in materia di riduzione di emissioni di carbonio nell’aria.

Raffrescatori evaporativi industriali: ecco quello che c’è da sapere

Ideali per il raffrescamento di edifici di medie e grandi dimensioni come scuole e centri commerciali e garanzia di un costante ricambio d’aria in ambito industriale e zootecnico, i raffrescatori evaporativi producono la refrigerazione attraverso lo scambio di energia tra acqua ed aria: alla base del loro ingegnoso funzionamento si pone il principio fisico per cui l’acqua, evaporando, abbassa la temperatura nell’ambiente circostante.

Caratterizzati da bassi costi di gestione e da un’elevata efficienza, i raffrescatori evaporativi rappresentano una valida alternativa ai classici sistemi di raffrescamento. Questa soluzione a basso impatto ambientale garantisce il raffreddamento di ambienti di medie e grandi dimensioni (anche con porte e finestre aperte o in presenza delle temperature proibitive tipiche dei mesi estivi): i frequenti ricambi d’aria mantengono l’ambiente fresco e gradevole, contribuendo all’eliminazione di cattivi odori, germi e polveri.

Alla scoperta dei vantaggi che accompagnano l’uso dei raffrescatori evaporativi

Risparmio energetico e rispetto dell’ambiente camminano di pari passo nell’uso dei raffrescatori evaporativi. L’aria immessa è al 100% naturale e l’impianto non prevede l’utilizzo di gas refrigeranti o di altre sostanze chimiche dannose.

Il consumo di acqua è contenuto e, rispetto ad un normale sistema di condizionamento, l’energia consumata si riduce circa dell’80%. In considerazione del fatto che le impurità e gli altri elementi tossici vengono espulsi, la salubrità dell’ambiente è salvaguardata: il ricorso al raffrescamento evaporativo risulta particolarmente benefico nel caso di lavorazioni con rilascio di vapori, fumi o pulviscolo in sospensione.

E, vantaggi non certo ultimi per importanza, la manutenzione non è significativamente onerosa e l’installazione risulta semplice e veloce, senza dimenticare che una serie di accorgimenti tecnici ed elettronici mantiene costante ed elevata l’igienicità del sistema.

Leader sin dagli anni Settanta nel settore del riscaldamento e del raffrescamento per ogni bisogno industriale, Italkero propone tecnologie di qualità e con un design moderno ed innovativo, in grado di coniugare sicurezza, bassi consumi e rispetto per l’ambiente. Con un’ampia gamma di raffrescatori evaporativi industriali, Italkero offre una performante ed economica alternativa ai tradizionali sistemi di condizionamento. Il tutto per rendere l’ambiente di lavoro più salubre e confortevole.