Climatizzazione Uffici

È stato verificato che all’aumentare delle temperature interne agli uffici, la produttività dei dipendenti tende a calare. Viene perciò fatto ampio uso di aria condizionata che, però, spesso provoca secchezza di naso e gola.

Inoltre, per non disperdere l’aria fresca, è necessario tenere chiuse porte e finestre: ciò comporta aria viziata e persistenza di cattivi odori, oltre che possibile contaminazione di batteri e virus.

Sostituire il condizionatore con un raffrescatore evaporativo significa umidificare l’aria al punto giusto, favorirne il ricambio e ottenere la temperatura desiderata in maniera naturale ed ecologica.