Predisporre i capannoni agli impianti di raffrescamento evaporativo

Raffrescatori evaporativi applicati tendone
Raffrescatori evaporativi industriali: quali settori di impiego?
30 Settembre 2019
raffrescatore evaporativo in ospedale
La climatizzazione negli ospedali: attenzione all’aria condizionata
15 Ottobre 2019
Vedi tutti

Predisporre i capannoni agli impianti di raffrescamento evaporativo

Progetto capannoni per raffrescatori

Raffrescamento ed evaporazione: in cosa consiste

I raffrescatori evaporativi rappresentano una soluzione efficace e innovativa al problema del surriscaldamento che generalmente affligge i capannoni industriali di media e grande estensione. La tecnologia che è alla base del processo di raffrescamento evaporativo è semplice quanto rispettosa dell’ambiente.

Il funzionamento di questa moderna apparecchiatura, infatti, si fonda sulla capacità che ha l’aria di assorbire una certa quantità di vapore acqueo in funzione della sua temperatura. Con i raffrescatori evaporativi industriali, pertanto, quello che si fa è aggiungere all’aria la quantità di vapore acqueo necessaria per portarla ad una condizione di saturazione, aumentando così la percentuale di umidità relativa dell’ambiente. L’aria che si respira all’interno del capannone diventa di conseguenza più salubre, rendendo migliori le condizioni di lavoro di chi lo occupa.

Il calore eccessivo, lo scarso ricircolo dell’aria e la presenza di gas dannosi sono, infatti, alcune delle problematiche che più di frequente si presentano all’interno dei capannoni industriali, compromettendo l’operatività degli occupanti. Il raffrescamento evaporativo pone un valido rimedio ad ognuno di questi problemi. Dal punto di vista dell’efficienza, l’effetto ottenibile è correlato alla capacità di saturazione della macchina di raffrescamento adoperata per abbassare la temperatura del locale da raffreddare.

I vantaggi dei raffrescatori evaporativi

Il vantaggio più evidente dell’utilizzo di raffrescatori evaporativi consiste nel carattere completamente naturale di questo tipo di tecnologia. Il fatto che la temperatura interna venga sempre calibrata in base a quella esterna evita gli sbalzi termici e i malesseri che spesso sono causati dall’esposizione a getti d’aria fredda, come avviene con i tradizionali sistemi di raffreddamento.

L’aria emanata dai raffrescatori proviene direttamente dall’esterno, per cui risulta sempre fresca e pulita, combattendo la persistenza dei cattivi odori e l’eventuale presenza di germi. Un altro importante vantaggio correlato alla tecnologia del raffrescamento tramite evaporazione riguarda l’aspetto economico.

Il mantenimento di una temperatura costante grazie alla creazione di un microclima particolarmente confortevole permette, infatti, di risparmiare sui costi dell’energia elettrica. Il tutto avviene nel rispetto dell’ambiente, tutelato dalla totale mancanza di impiego di liquidi e gas di refrigerazione.

Predisposizione ed installazione del raffrescatore

La predisposizione del capannone a futuri impianti di raffrescamento mediante evaporazione è un passo importante da compiere se si vuole proiettare la propria azienda verso il futuro. I raffrescatori evaporativi industriali, infatti, presentano tutte le caratteristiche necessarie per poter sostituire i tradizionali sistemi di raffrescamento, senza perdere mai di vista il benessere degli operatori e dell’ambiente.

Il loro possibile impiego si presta a vari settori. Questo tipo di raffrescatori può essere utilizzata in maniera proficua non solo all’interno dei capannoni industriali, ma anche negli allevamenti, negli uffici e nei grandi ambienti in generale.

In ognuno di questi casi l’aria respirata viene costantemente rinnovata, diventando salubre e pulita al 100%. L’efficacia nell’impiego di questo metodo di raffrescamento è stata dimostrata anche in alcuni processi industriali, come la procedura di raffreddamento degli impianti ceramici. Per quanto riguarda l’installazione di un raffrescatore evaporativo, si può contare su due caratteristiche essenziali, ovvero semplicità e convenienza. Altrettanto agevoli ed economiche sono le operazioni di manutenzione dei raffrescatori, il che rappresenta una ragione in più per ricorrere a questa tecnologia ecologica ed incredibilmente al passo con i tempi.